header_nutrizionearmonia_5

Il finocchio è una pianta erbacea con foglie verdi e ombrelle terminali con piccoli fiori gialli, il suo nome deriva da “Foenum”cioè fieno proprio per indicare le foglie sottilissime che lo contraddistinguono. E’ una pianta perenne alta fino a un metro e mezzo. Come altre piante medicinali, è commestibile e può essere consumato sia crudo che cotto, ottimo nelle diete a basso contenuto calorico. In fitoterapia vengono utilizzati i frutti cioè i semi di finocchio, ricchi in flavonoidi, cumarine e oli essenziali.

Il finocchio è da sempre utilizzato per le sue proprietà sgonfianti, contro il meteorismo, riduce la fermentazione a livello del colon ed ha una azione rilassante sulla sua muscolatura liscia. Quindi si può anche utilizzare per ridurre il dolore legato alla sindrome del colon irritabile e come blando disinfettante intestinale.

I semi di finocchio possono essere consumati come tisana, soluzione idroalcolica o estratto secco. La tisana, dal sapore assai gradevole, si prepara con un infuso al 1.5% per 10 minuti. Per sgonfiare le borse sotto gli occhi o il gonfiore palpebrale, si può fare un decotto al 5%, facendolo bollire per 10 minuti, lasciando poi raffreddare il composto per poi fare degli impacchi da lasciare agire per 15 minuti.
Come soluzione idroalcolica (da non usare sui bambini, dove è meglio somministrarlo come tisana o estratti senza alcol) la posologia è 40 gocce in poca acqua tre volte al giorno dopo i pasti. Si può infine assumere da 500 a 1000 mg di estratto secco titolato al 2%, prima dei pasti principali.

Alcune persone possono essere allergiche al finocchio e manifestare una irritazione delle gengive, lingua e bocca, in genere chi è allergico alle mele sviluppa anche una allergia al finocchio.

Il finocchio è compreso nella tabella B delle piante ammesse nelle formulazioni degli integratori alimentari a base di estratti vegetali con le seguenti indicazioni oltre la regolazione della motilità intestinale e della digestione, drenaggio dei liquidi corporei, eliminazione dei gas, contrasto dei disturbi del ciclo mestruale e fluidità delle secrezioni bronchiali.

Seguici anche su facebook!