header_nutrizionearmonia_5

Che cosa è la Spagiria? Si può definire come una corrente filosofica ma anche come una scienza che trae le sue origini dall'Alchimia. Gli Alchimisti erano uomini di sapere che avevano diverse abilità, anche quelle di curare con i loro preparati chi aveva bisogno delle loro attenzioni, la Spagiria nasce proprio dall'esigenza o meglio dalla loro abilità di mettere insieme composti medici e chimici, con il preciso scopo di curare non solo i corpi ma anche la parte più sottile che ogni essere vivente ha e cioè l’anima.
Quindi la Spagiria è stata anche una scienza dell’anima, un percorso interiore a stretto contatto con le energie primordiali, pervasa da una vena di esoterismo che la caratterizzava e che a tutt’oggi non è stata sconfessata, tutt’altro.
Si fa risalire il termine Spagiria dal greco Spao e Agheuro, che significano separo e ricongiungo, è proprio così che i preparati spagirici raggiungono il massimo grado di purezza ed unicità. Questa corrente è stata in auge fino al 1600 circa, poi è caduta in disgrazia per poi riapparire ai giorni nostri con un vigore rinnovato.Ad oggi ci sono diverse aziende che producono preparati spagirici seguendo le antiche modalità alchemiche.

spagiria2La Spagiria o meglio la medicina spagirica cura non solo il corpo ma anche l’Anima e lo Spirito. Lo Spirito è la forza vitale, l’Anima è il tramite tra Spirito e Corpo, è la parte più spirituale del corpo, che deve essere nutrita perché, come diceva Paracelso, illustre medico spagirista, “quando l’anima soffre anche il corpo soffre”, la malattia diventa quindi la parte finale di un processo di sofferenza che ha coinvolto spirito e anima non più in comunicazione. Curando solo il corpo non si risolve la causa e il malessere o il disagio riappariranno, in maniera ancora più prepotente. Tutti i composti spagirici contengono i tre elementi fondamentali della filosofia alchemica vale a dire i tre principi Solfo, Mercurio e Sale.

Per approfondimenti: presentazione alla manifestazione Zen A, Genova 7/2/2016

Seguici anche su facebook!